AREA RISERVATA

Testo Articolo

FEDERICO VISENTIN PRESENTA LA SQUADRA DI PRESIDENZA DI FEDERMECCANICA

  • 27 Maggio 2021 |
  • dimensione font
  • Stampa

FEDERICO VISENTIN PRESENTA LA SQUADRA DI PRESIDENZA DI FEDERMECCANICA

 

27 maggio 2021 - Il Presidente designato di Federmeccanica, Federico Visentin, ha presentato oggi in sede di Consiglio Generale la Squadra in attesa dell’elezione del prossimo 25 giugno in occasione dell’Assemblea Generale. 

Il Consiglio Generale di Federmeccanica ha approvato su proposta del Presidente Designato sette Vicepresidenti con deleghe operative per il biennio 2021-2023.

Il Presidente Visentin ha anche anticipato la costituzione di un Advisory Board composto da esponenti “Ambassador” del mondo associativo che, per background personale e professionale o per il ruolo attuale, possono dare un importante contributo dal punto di vista strategico e supportare la definizione delle proposte della Federazione, con l’obiettivo, tra gli altri, di promuovere l’Industria metalmeccanica/meccatronica nel Paese e l’innovazione nel Sistema.

 

«In questi anni – ha dichiarato al Consiglio il Presidente designato Federico Visentin - Federmeccanica è diventata una Comunità caratterizzata da un grandissimo senso di appartenenza dei territori e delle imprese che ne fanno parte. Da questo spirito bisogna ripartire per costruire una Squadra che ci consenta di affrontare al meglio le sfide complesse che ci attendono, in ogni ambito. Ognuno nel proprio ruolo potrà dare un contributo il cui valore crescerà esponenzialmente combinandosi con quello degli altri: i Presidenti dei Gruppi Metalmeccanici saranno i protagonisti nella creazione di “cantieri” per calare nelle realtà aziendali i principi del Rinnovamento e per diffondere nella società civile i valori della nostra Industria; il Consiglio Generale sarà il luogo dove realizzeremo un costante confronto al massimo livello di rappresentatività; la Delegazione per le Relazioni Industriali avrà la funzione di sviluppare e ricercare nuove soluzioni e ipotesi di riforma; la Task Force “Liberare l’Ingegno” sarà inserita organicamente all’interno della Federazione per massimizzarne il contributo.

Oggi ho presentato i Vice Presidenti per il biennio 2021-2023 e ho anticipato l’Advisory Board che ho intenzione di costituire. Due tasselli fondamentali di quel mosaico che comporrà la Squadra di Federmeccanica. Ogni Vice Presidente sarà titolare di una delega specifica che considero determinante per promuovere la competitività e la sostenibilità delle nostre imprese. Allo stesso tempo l’Advisory Board, composto da esponenti “Ambassador” del mondo associativo, sarà un supporto qualificante per la definizione delle strategie e delle proposte della Federazione. Insieme proseguiremo sulla strada del Rinnovamento contrattuale e culturale avviato negli ultimi anni. Rendere le aziende più competitive, significa anche far crescere le persone che ci lavorano e, più in generale, far crescere il Paese. E’ il momento di fare quello che serve ora, subito, per gestire questa difficile fase di transizione e di immaginare il futuro, per costruirlo

 

I Vice Presidenti e le rispettive deleghe:

Diego Andreis (Managing Director Fluid-o-Tech S.r.l.):

Delega alla Cultura d’Impresa e Comunicazione

Fabio Astori (Presidente Luxor S.p.A.):

Delega alle Relazioni Interne

Carlo Cremona (Executive Vice President Human Resources & Industrial Relations Fincantieri S.p.A.):

Delega alla Sicurezza sul Lavoro

Simonetta Iarlori (Chief People, Organisation & Transformation Officer di Leonardo S.p.A.):

Delega alle Relazioni Istituzionali in Europa

Corrado La Forgia (Amministratore Delegato e Direttore Industriale Bosch VHIT S.p.A.):

Delega alla Transizione Tecnologica ed Ecologica

Stefano Serra (Amministratore Delegato Teseo S.p.A – EES CLEMESSY Italy EIFFAGE Group):

Delega all’Istruzione e Formazione

Fabio Tarozzi (Presidente e Amministratore Delegato SITI-B&T GROUP S.p.A.):

Delega ai Rapporti con i Territori

 

gli Ambassador dell’Advisory Board: 

(Nel corso della Presidenza 2021-2025 l’Advisory Board potrà essere ulteriormente arricchito da autorevoli figure del mondo associativo, accademiche e della società civile).

Alberto Bombassei - Fondatore e Presidente Brembo S.p.A.;

Manuela Soffientini - Presidente Electrolux S.p.A.;

Andrea Pontremoli – Amministratore Delegato e Direttore Generale Dallara Automobili S.p.A;

Daniela Vinci – Amministratore Delegato Masmec S.p.A.

Torna in alto