AREA RISERVATA

Progetto SoDiMa – Social Dialogue for the Future of Manufacturing

 

Cos’è

SoDiMa – Social Dialogue for the Future of Manufacturing è un progetto co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito della linea di credito di Supporto al Dialogo Sociale. Il progetto, che vede Federmeccanica coinvolta come capofila, ha una durata biennale (2019-2020) e ha l’obiettivo di implementare e rafforzare il ruolo del Comitato per il dialogo sociale settoriale dell’industria metalmeccanica.

Le attività, avviate il 18 febbraio 2019, coinvolgono tre paesi europei (Italia, Spagna, Slovenia) di cui 4 partner e 6 supporter:

Finalità

Il settore metalmeccanico, che impiega quasi 30 milioni di persone in Europa, è tra i più sfidati dalla trasformazione digitale e negli ultimi anni le parti sociali a livello europeo (IndustriAll Europe e CEEMET) hanno sottolineato, attraverso documenti prodotti a livello individuale o condiviso, che il dialogo sociale può essere una strada decisiva verso una crescita inclusiva.

L'obiettivo principale del progetto è per questo quello di incrementare azioni e impegni intrapresi dal dialogo sociale rafforzando una delle principali istituzioni adoperate: il Comitato per il dialogo sociale settoriale dell'industria metalmeccanica.

Le attività del progetto si propongono di partire dai bisogni concreti di aziende e lavoratori sorti a fronte alla trasformazione digitale e di concentrarsi in particolare sul tema delle competenze e dell'organizzazione del lavoro, con l'obiettivo di produrre materiali di supporto, così come eventi che coinvolgano gli stakeholder dei vari paesi partecipanti.

Risultati attesi

Gli obiettivi che SoDiMa si propone di raggiungere sono:

  • Rafforzare e rinnovare il ruolo e la visibilità del Comitato per il dialogo sociale settoriale dell'industria metalmeccanica. Contribuire a farne un’istituzione di riferimento sia a livello europeo che per le associazioni nazionali dei datori di lavoro e sindacali; coinvolgere anche i membri non partner e ampliare il numero di partecipanti ad attività ed incontri e il loro coinvolgimento, in modo da potenziare, indirettamente, il ruolo e i risultati del dialogo sociale europeo.
  • Individuare le esigenze delle imprese e dei lavoratori nei paesi partecipanti attraverso indagini nazionali al fine di indirizzare attività e contenuti delle riunioni del Comitato; diffondere conoscenza sul tema nei vari paesi del Comitato organizzando incontri nazionali che coinvolgano le parti coinvolte nel progetto.
  • Contribuire al rafforzamento delle attività del Dialogo sociale europeo grazie ad un maggiore coinvolgimento, attraverso il Comitato, delle parti sociali europee e nazionali e attraverso la produzione di linee guida specifiche sui temi delle competenze e dell'organizzazione del lavoro nel settore della manifattura digitale.
  • Coinvolgere esperti esterni nelle attività del Comitato per rendere noto il proprio operato e migliorare i contenuti scientifici attraverso audizioni sui temi delle competenze e dell'organizzazione del lavoro nella manifattura digitale; pubblicazione e diffusione di un position paper che esprima la posizione delle parti coinvolte e dei loro impegni in azioni concrete.
  • Individuare strategie condivise tra le parti per affrontare la transizione verso sistemi di produzione in cui saranno sempre più richiesti lavoratori qualificati, in particolare strategie di riqualificazione e modi per garantire un apprendimento permanente di qualità per i lavoratori impiegati nel settore manifatturiero.
  • Superare gli ostacoli tra le parti che impediscono il progresso verso il processo di modernizzazione e digitalizzazione delle imprese manifatturiere europee attraverso una migliore efficacia delle pratiche di dialogo sociale.
  • Ripensare la strategia di comunicazione del Comitato attraverso l'attivazione di nuovi strumenti di comunicazione come social network, video pillole, infografiche, ecc. Allo stesso tempo, promuovere i contenuti del progetto comunicando i risultati e le linee guida prodotte a tutte le parti interessate.

Documenti prodotti

Digitalization and automation in the manufacturing sector – Leterature Review by ADAPT


Vai al sito di SoDiMa

Torna in alto